La cooperativa Mkmanile

Territorio interessato: Villaggio di Maindo, Tanzania

Destinatari: Donne

Data inizio: 2011

Stato del progetto: Concluso

Partner: Cope, Ong italiana

Finalità: Empowerment della condizione femminile, Microimprenditorialità femminile

Obiettivi raggiunti: startup di una azienda tessile. Dopo un corso professionale triennale di cucito che ha visto impegnate sette giovani donne; le neosarte hanno proseguito la loro esperienza professionale costituendo la cooperativa Mkmanile (dal nome dell’unica donna guerriera tanzaniana che combatté contro i tedeschi nella rivoluzione del 1906). Nel 2013 grazie al coinvolgimento di una stilista italiana hanno iniziato a lavorare realizzando capi di abbigliamento ed accessori combinando tessuti africani e materiale di riciclo, utilizzando metodi di produzione eco-compatibili. Nel 2014 sono state acquistate delle macchine per maglieria al fine di avviare un altro ramo dell’azienda.