«La salute, un diritto per tutti»

Territorio interessato: Magdalena, città situata al confine con l’Amazzonia Boliviana.

Destinatari: Disabili e ammalati indigeni

Data di avvio: 2013

Stato del progetto: Concluso

Finalità: Sostenere il dispensario, nato grazie al sostegno della Caritas tedesca. Si tratta dell’unico presidio della zona ad occuparsi di disabilità e uno dei pochi che ha svolto assistenza sanitaria, il cui servizio era stato interrotto nel 2012 a causa della crisi economica e dei tagli ai finanziamenti. La città della Magdalena è situata al confine con l’Amazzonia Boliviana, regione che per sei mesi all’anno si inonda d’acqua lasciando isolati interi villaggi e per i restanti sei mesi soffre caldo torrido e siccità. Nonostante si siano fatti passi avanti gli indigeni continuano a non avere spazio nella politica locale e a non godere degli aiuti del governo. Le persone disabili e malate sono le più vulnerabili socialmente.

Obiettivi: Il progetto ha avuto l’obiettivo di sostenere il presidio sanitario per un arco massimo di 3 anni, durante i quali avrebbero dovuto perfezionarsi le strategie di sostenibilità già avviate da parte delle istituzioni locale e internazionale.